COMPETENZA

COMPETENZA

Partendo delle reali esigenze dei condomìni e dal continuo aggiornamento delle competenze, gestiamo al meglio il patrimonio immobiliare che ci viene affidato.
PROFESSIONALITÀ

PROFESSIONALITÀ

La continua ricerca di aziende partner e professionisti che collaborano con noi alla gestione delle diverse aree tecnicha, legale e amministrativa, ci consentono di offrire servizi di qualità.
AFFIDABILITÀ

AFFIDABILITÀ

L’attenta redazione di rendiconto e preventivo, la gestione trasparente del conto dedicato e lo scrupoloso adempimento degli obblighi fiscali sono le garanzie del nostro servizio.

La legge di riforma del condominio 220/2012, entrata in vigore nel 2013, stabilisce un nuovo approccio al lavoro di Amministratore Condominiale, figura che diventa sempre più professionalizzata. Gli obblighi morali e legali si affiancano a quello imprescindibile della formazione. Oltre a frequentare un corso obbligatorio iniziale, l’amministratore professionista e tenuto alla frequenza annuale di un certo numero di ore di formazione.

La costante evoluzione normativa ha fatto si che si alzasse il livello delle competenze dell’Amministratore. L’attenzione al risparmio energetico, all’abbattimento delle barriere architettoniche e la produzione in loco di energia rinnovabile, ad esempio, rendono il moderno condominio un concentrato di tecnologia che richiede sempre più professionalità  e attenzione alla evoluzione del mercato.

Con l’aumentare delle esigenze di modernizzazione si è evoluto l’approccio al lavoro. L’uso di moderni software gestionali e, a richiesta, la pubblicazione online di un sito dedicato che rende facilmente disponibile  la documentazione del condominio, hanno reso più semplice avere un approccio trasparente della gestione.

25 Feb 2017

Cosa succede al condominio se l’amministratore muore?

Il codice civile non disciplina l’eventualità che questo accada ma… Ebbene si, anche gli amministratori possono morire, con conseguenze destabilizzanti per il condominio. Il codice civile non si preoccupa di disciplinare specificatamente questo nefasto evento, mentre stabilisce i casi di nomina, rinnovo, revoca, dimissioni e durata dell’incarico. Per questo bisogna risalire al rapporto che lega […]

Read more
21 Feb 2017

Spese di ristrutturazione: prorogate al 7 marzo le comunicazioni dell’amministratore

Previsto dalla Legge Finanziaria 2017, l’obbligo di comunicare degli Amministratori di Condominio all’Agenzia delle Entrate. L’Agenzia delle Entrate comunica che gli amministratori di condominio possono effettuare l’invio dei dati relativi alle spese di ristrutturazione edilizia e risparmio energetico effettuati sulle parti comuni eccezionalmente, per questo anno, fino al 7 marzo 2017. Secondo quanto previsto della […]

Read more

Richiedi un contatto!

Vuoi dei chiarimenti sulla nostra attività, una nostra valutazione del tuo condominio o richiedere un preventivo? Compila il modulo accanto o contattaci a questi riferimenti:

Tel.: +39 370 331 7137
Email: info@parmacondominio.it

INVIACI LA TUA RICHIESTA:


Stai cercando un Amministratore di Condominio?